mercoledì 18 gennaio 2012

TORZONI ANDATA E RITORNO

Con un biglietto di andata e ritorno, tra l'altro scontato del 50% per le promozioni di Trenitalia, il campione italiano Stefano Torzoni
, da Firenze, arriva a Roma, gioca le sue 5 partite del 1° Torneo Regionale Lazio, le vince tutte, gode dello splendido sole di gennaio, torna a Firenze con la coppa del vincitore, consapevole di essere tornato a  primeggiare in questo gioco dove è stato maestro per molti di noi. E' sempre vero che la fortuna può giocare un ruolo decisivo, sopratutto in una singola partita, ma alla distanza è la bravura a  stabilire le gerarchie. Al secondo posto, un altro "esterno", il recente vincitore del Master Fausto Sirianni. Solo terzo il primo dei romani: e leader del rating storico: Elvio Squarcia. Nove partecipanti per 5 veloci turni di gioco, intervallati dal pranzo durante il quale si è festeggiato il compleanno di Carmella Cozzolino. Alle 18,30 era tutto finito (sigh, sigh!), per un esperimento tutto sommato riuscito. Nessun problema con le nuove regole (a parte un MOVI messo da Fausto che poi se l'è annullato - una specie di autogol - per una controversa interpretazione della nuova regola sui verbi arcaici di 2^), nè con i 25 minuti di gara, sforati solo da chi non ha ancora dimestichezza con le varie componenti della gara (sguardo costante al tabellone, controllo delle mosse dell'avversario, conteggio rapido dei punti, uso del timer). I  5 turni (come già ampiamente sperimentato a Napoli) sono risultati compatibili con la dimensione che ad un torneo regionale si vuole dare, soprattutto se si tende a  raccogliere  anche un discreto numero di esterni. Distratti da tutto il resto, nessuna foto dell'evento se non le due che hanno immortalato il tiramisù di Silvio, giustamente dedicato alla regina della festa. Grazie a tutti e alla prossima.

RISULTATI E CLASSIFICA

*********************** TURNO  1 ***********************
Cozzolino - bye                             80 - 0            
Torzoni -  D'Ambrosio S.            633--443          
Leone  - Sirianni                          547--648            
D'Ambrosio R.- Squarcia            517--656             
Monti Angelo - Dinale                 656--530                

*********************** TURNO  2 ***********************
Squarcia - Torzoni                      739--772                                         
Sirianni - Cozzolino                     740--573
Monti A. - Leone                        613--649                 
D'Ambrosio S.- D'Ambrosio R.  690--705             
Dinale - bye                                  80-- 0
*********************** TURNO  3 ***********************

Torzoni - Sirianni                       608--522               
Monti A. - Squarcia                  560--712                  
Dinale - Leone                          454--542               
D'Ambrosio R. - Cozzolino       657--535                
D'Ambrosio S. - bye                   80-- 0                   

*********************** TURNO  4 ***********************

Leone - Torzoni                        735--796                
Squarcia - Sirianni                     531--704                 
Cozzolino - D'Ambrosio S.       808--431                                            
D'Ambrosio R. - Dinale            683--473               
Monti A. - bye                           80 -  0
*********************** TURNO  5 ***********************

Torzoni - D'Ambrosio R.          710--703                  
Sirianni - Cozzolino                  702--667           
Monti A. - D'Ambrosio S.        596--496              
Dinale - Squarcia                      530--609              
Leone - bye                               80-- 0
**************************** Classifica finale *****************************
 Pos   Nome Giocatore                Punti    Buholz    Sc. Buholz   Dif.pt
----------------------------------------------------------------------------
  1  Torzoni                                    10        26           2             +387
  2  Sirianni                                       8        28           4            +390
  3  Squarcia                                     6        30           2            +164
  4  Leone                                         6        24           0              +42
  5  D'Ambrosio R.                           6        22           2             +201
  6  Monti A.                                     6        18           0               -13
  7  Cozzolino                                    4        22           0            +264
  8  D'Ambrosio S.                            2        26           0             -612
  9  Dinale                                         2        24           0              -423



8 commenti:

  1. C'è un errore nelle partite: 'Sirianni-Cozzolino' sembrano aver giocato insieme sia nel TURNO 2 che nel TURNO 5...
    Mi pare che al secondo turno si è giocato 'Sirianni-Monti' e 'Cozzolino-Leone'.

    Salutoni,
    Elvio

    RispondiElimina
  2. E' vero! Al secondo turno le partite giocate sono state SIRIANNI - Monti 740-573 e COZZOLINO - LEONE 613-649. Complimenti! Non scappa niente.....

    RispondiElimina
  3. Salve a tutti, in merito a MOVI, vorrei sapere se OSTENDERA' (vedi 6a tappa BISCRABBLE) non sarebbe dovuta essere stata considerata (5 verbi consecutivi!)valida. Unico riferimento alla regola è il verbale 23/09/2011?
    grazie, ciro

    RispondiElimina
  4. Una volta trovata la FRASE giusta per la modifica al regolamento ufficiale, non solo ostenderà, ma nemmeno scresca saranno più valide (sigh, sigh)!!

    RispondiElimina
  5. PROPOSTA: Vorrei approfittare della tua risposta e del fatto che non sia stata ancora trovata la FRASE giusta per ufficializzare nel regolamento la soluzione per il problema degli arcaici di seconda.
    Le mie posizioni, spesso criticate, nascono dal piacere di partecipare a un gioco con regole definite, ma purtroppo l'italiano non è la matematica.
    Se non è possibile conoscere con esattezza le forme verbali flesse dei verbi arcaici, o si stabiliscono dei criteri (sempre modificabili successivamente) oggettivi o si considera valido solo l'infinito.
    Per i verbi arcaici di seconda coniugazione, molte centinaia, abbiamo troppe varianti, in particolar modo per il passato remoto ed il participio passato.
    La soluzione più semplice è quella della validità del solo infinito, ma purtroppo così vengono tagliati fuori gli altri tempi.
    Ricordando il famoso verbo OSTUPESCERE non si ha certezza del passato remoto, ma sull'imperfetto o sul gerundio non ci dovrebbero essere dubbi.
    Dal volume "Flessioni, Rime, Anagrammi" della Zanichelli si possono ricavare almeno 60 varianti di verbi di seconda coniugazione.
    E se qualcuno si prendesse la briga (anch'io per esempio) di catalogare tutti i verbi arcaici di seconda e abbinarli (in modo ragionato) ad una delle 60 varianti?
    Questo abbinamento, ovviamente sempre modificabile, potrebbe costituire un riferimento arbitrale e credo a ragion veduta, che meno di un centinaio di verbi arcaici darebbero problemi.
    Si potrebbe così eliminare il "sigh, sigh" a tanti giocatori e dare nel contempo una forma di certezza ad altri.
    Ad esempio, sempre per il verbo OSTUPESCERE, si potrebbe stabilire inizialmente per il passato remoto OSTUPESCEI, poi su proposta documentata o ragionata, si potrebbe modificare in OSTUPESCETTI o OSTUPEBBI(analogo a CREBBI).
    Così facendo tornerebbero valide MOVI, SCRESCA, OSTENDERA', OSTUPESCEVI ecc.

    RispondiElimina
  6. Letto l'ultimo commento di Ciro, data l'ora, mi limito per il momento a ricordare che la cosa che ho più odiato a scuola, è stata quella non della REGOLA ma delle sue ECCEZIONI. Sembra che a Formia ci sia il consiglio federale nella sua interezza: mi auguro si riesca a varare il nuovo regolamento in quella sede.... buonanotte.

    RispondiElimina
  7. Sono le ore 9,37 a.m.

    RispondiElimina
  8. grazie Rino, per la splendida ospitalità e le belle parole dell'articolo.
    E' sempre un piacere venire a giocare Roma a casa tua, è stato un bell'esperimento, senza dubbio da ripetere. Costi contenuti, una giornata sola invece di 2. Anche per quanto riguarda la partita sui 25 minuti invece di 22, che tanto mi lasciava perplesso, penso che poi alla fine non sia così terribile.
    insomma tutto ok, e via verso la prossima.
    ciao a tutti.
    stefano

    RispondiElimina